Telegram
Telegram

In un periodo di viaggi e vacanze, arriva un’altra domenica nera sul fronte del trasporto aereo. Dalle 14 alle 18 infatti è stato indetto uno sciopero (o meglio quattro distinte iniziative) dalle sigle sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl-Ta e Unica. Agitazioni nazionali a cui si aggiungono anche altri scioperi locali come quello del Centro di Controllo d’Area di Milano.

La protesta coinvolge inoltre numerose compagnie aeree come Easyjet, Volotea, Ryanair e le controllate della low cost irlandese, Malta Air e Crewlink.

“Ad oggi, in mancanza di iniziative concrete nella direzione del miglioramento delle condizioni di lavoro e dell’adeguamento dei salari, rimane confermato, domenica 17, lo sciopero di piloti e assistenti di volo Ryanair” ha dichiarato la Filt Cgil. I lavoratori rivendicano contratti che consentano condizioni di lavoro dignitose e stipendi in linea con i minimi salariali.

Telegram
Telegram

Appreso degli scioperi ha tuonato il Codacons definendo il tutto “irresponsabile” visto il momento carico di partenze per le vacanze estive. L’associazione dei consumatori arriva a descrivere le agitazioni come “una vera e propria violenza verso gli utenti” che non mancherà di avere strascichi.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteBambini esclusi dalla mensa, arriva il “pasto sospeso”
Articolo successivoBrescia Summer Music, questa sera il ritorno di Ermal Meta