Telegram
Telegram

Fine settimana intenso per i carabinieri in Valle Camonica. Parecchie le operazioni di controlli e arresti. La prima operazione ha riguardato una ragazza di 19 anni, arrestata per detenzione di 150 grammi di cocaina. La 19enne, fidanzata di un pregiudicato arrestato lo scorso mese per detenzione e spaccio, è stata fermata durante un semplice controllo sulla statale 42 tra Piancogno ed Esine. Per la ragazza sono scattate subito le manette e dopo il processo per direttissima è stata scarcerata con divieto di dimora a Piancogno, comune in cui vive con il compagno.

A Darfo Boario Terme, i carabinieri hanno portato in carcere un 35enne nordafricano pregiudicato ed irregolare autore di una rapina andata a segno nel 2017. Il 35enne si trova attualmente in carcere a Brescia.

Un 35enne di Sarnico invece dovrà scontare 9 mesi agli arresti domiciliari per danneggiamento e incendio. L’uomo nel maggio 2013 aveva dato fuoco a rifiuti posizionati all’esterno di una bar a Paratico. Le fiamme però poco dopo avevano provocato l’esplosione di alcune bombole di gas danneggiando gravemente la struttura.

Telegram
Telegram

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteFesta del 2 giungo…nel segno dell’ambiente e della cultura
Articolo successivoCellino mette alle strette Corini: dentro o fuori dal progetto Brescia