Telegram
Telegram

“Un gesto d’inciviltà grave”. Così il Comune di Castrezzato ha definito il vile atto di vandalismo consumatosi la notte fra sabato e domenica, e che ha visto completamente distrutta la mostra, una sorta di istallazione realizzata dagli alunni dell’Istituto Comprensivo del paese in piazza Pavoni.

L’iniziativa era nata per celebrare la Giornata Mondiale dei diritti dei bambini e dei ragazzi dello scorso 20 novembre. Purtroppo qualcuno ha ben pensato di divertirsi nel modo più sbagliato distruggendo quanto fatto da decine di bambini nei giorni scorsi, devastando le opere che sono state gettate un po’ ovunque.

Ovviamente lo sgomento domenica mattina è stato tanto. L’Amministrazione ha anche chiesto scusa a tutti coloro i quali si sono impegnati per realizzare l’istallazione, insegnanti e soprattutto bambini che hanno visto il loro lavoro completamente andato perso.

Telegram
Telegram

“Questo fatto di assoluta gravità colpisce tutta la comunità di Castrezzato. I filmati delle telecamere saranno visionati dalle autorità e verranno presi tutti i provvedimenti necessari – l’ammonimento del Comune, che poi lancia un invito perentorio – Chiediamo agli autori del gesto di presentarsi spontaneamente in Comune il prima possibile”.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteL’Atlantide vince a Siena e aggancia quelle davanti
Articolo successivoBrescia in Azione: “subito lockdown mirato per no vax”