Telegram

Sulle ali dell’entusiasmo il Brescia si prepara ad affrontare nel lunedì di Pasquetta la Salernitana di Angelo Gregucci. Una squadra, quella campana, in cerca di punti per la salvezza matematica. Attualmente i granata sono al 13° posto della graduatoria con 38 punti, solo 4 di vantaggio sulla zona playout. Contro però troveranno un Brescia lanciatissimo verso la promozione diretta.

A cinque giornate dal termine del campionato la squadra biancoazzurra assomiglia ad un maratoneta al quale si chiede l’ultimo sforzo per tagliare il traguardo e conquistare la vittoria. Salernitana, Ascoli e Benevento in casa, il big match di Lecce e il derby con la Cremonese gli ultimi ostacoli di una corsa entusiasmante. Tenendo fede alle parole di Eugenio Corini meglio pensare partita dopo partita, gara dopo gara. Brescia chiamato lunedì a far valere la legge del più forte, della capolista.

Forte del successo esterno contro il Livorno e delle quattro vittorie nelle ultime cinque partite, Gastaldello e compagni non vogliono e non possono fallire la missione dei tre punti. Nonostante il giorno di festa tanti saranno i tifosi sugli spalti dell’obsoleto Rigamonti.

Telegram

Curva Nord sold out con i supporters bresciani a caccia del biglietto in altri settori. In ottica formazione da valutare le condizioni di Sandro Tonali, non al meglio con Dessena ad impensierire Ndoj e Tremolada a scalpitare per rubare il posto a Spalek. Lunedì il Rigamonti si preannuncerà una bolgia con il Brescia più forte anche della designazione di Pezzuto di Lecce, non propriamente una grande scelta del designatore.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!