Telegram
Telegram

1.308.846. A tanto ammontano i metri cubi di rifiuti che verranno smaltiti nella nuova discarica Edilquattro a Ghedi. L’ok della Provincia ha sancito il via libera alla costruzione dell’impianto che sorgerà tra Ghedi,  Castenedolo e Montichiari, più precisamente al confine con la Fascia d’Oro e a 230 metri di distanza dalla cascina Quarti di Sotto di Castenedolo.

A nulla sono servite le manifestazioni e i “no” di Basta Veleni, ma non solo. Al progetto si erano opposti anche i comuni di Ghedi, Castenedolo e Montichiari. La discarica si farà. All’interno verranno stipati materiali provenienti da demolizioni edilizie e rocce. Non è escluso che possano essere conferiti anche materiali derivanti da siti contaminati. Il tutto però verrà eseguito nel pieno di rispetto delle regole tramite controlli rigorosi sulle falde. Verranno posizionati a tal proposito 28 piezometri attorno all’area Fienil Nuovo.

La montagna di rifiuti verrà smaltita entro 6 anni e 7 mesi ed Edilquattro dovrà effettuare il ripristino ambientale della discarica non appena verrà dismessa. Da considerare poi anche il traffico di mezzi che interesserà la zona. Al momento sono stati previsti 70  automezzi in entrata e altri 70 in uscita. Al giorno.

Telegram
Telegram

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteBrescia Calcio: Gastaldello vicino al prolungamento di un anno
Articolo successivoProcuratore Capo: è corsa a tre per la poltrona tanto ambita