Telegram
Telegram

Lunedì prossimo prenderanno il via i lavori di messa in sicurezza della tangeziale ovest (via oberdan, nel tratto compreso fra ponte Crotte e via Risorgimento. In poche parole verrà installato uno spartitraffico che impedirà ai veicoli di invadere la corsia opposta.

Saranno installate barriere modulari in calcestruzzo, i cosiddetti New Jersey monofilari da spartitraffico tipo ET100 (classe di contenimento H2).

Il cantiere occuperà l’aiuola centrale e la corsia di sorpasso di ciascun senso di marcia mentre per il transito dei veicoli saranno garantite due corsie di marcia per ciascuna direzione. I lavori, della durata di circa cento giorni, saranno eseguiti in tratti consecutivi, per una lunghezza complessiva di circa 630 metri, e avranno un costo di 630mila euro.

Telegram
Telegram

Il prgetto si inserisce in una serie di interventi di mitigazione del rischio in altre zone della tangenziale. Negli scorsi anni sono stati effettuati lavori in altri tratti della tangenziale ovest, in corrispondenza dell’autostrada A4 e di via del Mella, sullo svincolo di via Montelungo verso via Stretta e nelle intersezioni dell’autostrada A4 con via Noce e via Labirinto.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteQuesito 1, scheda rossa: abolizione legge Severino
Articolo successivoCovid: con pochi tamponi 140 casi nel bresciano