A pieno ritmo la raccolta della Colletta Alimentare

È in corso, e durerà fino a questa sera, in 220 supermercati di Brescia e provincia torna la colletta alimentare. Il claim dell’edizione 2022 è chiaro: “facciamo un gesto concreto”. Un gesto che viene chiesto in un momento difficile per chi è chiamato a donare, ma anche per chi necessita di questi beni. Quest’anno infatti, le richieste di aiuto al Banco Alimentare Lombardia sono aumentate del 25%.

TUTTI I SUPERMERCATI ADERENTI

All’esterno dei supermercati aderenti, per tutta la gioranta di sabato saranno presenti dei volontari con una casacca arancione (e non gialla come negli scorsi anni). A queste persone potremo donare alimenti di base, preferibilmente tonno, carne in scatola, pelati, pasta, verdura e alimenti per l’infanzia.

“Il gesto della colletta è un gesto aperto a tutti – ci dice il vicepresidente del Banco Alimentare Lombardia Nino Sciortino – Si può donare quello che si riesce a donare ai volontari. Il popolo bresciano è sempre stato solidale da questo punto di vista e credo che i risultati non mancheranno”.

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteIl carcere in università, “testimonianze degli addetti ai lavori”
Articolo successivoLucrezi, “a Canton Mombello va meglio ma il nuovo carcere non è più rinviabile”