A2A, il 35% dei veicoli è elettrico. Obiettivo: 100% nel 2030
Telegram
Telegram

A2A, tra le aziende italiane di grandi dimensioni, vanta il più alto numero di veicoli elettrici: 5.400, il 35% della flotta .
“Obiettivo -dice Renato Mazzoncini Amministratore Delegato e Direttore Generale della multi utility bresciana, raggiungere il 100% entro il 2030”.

L’occasione per fare il punto sulla mobilità elettrica dell’azienda, è stata la presentazione della nuova flotta di veicoli che porta al 34% la quota di mobilità elettrica dell’azienda, la più alta in Italia tra le aziende delle medesime dimensioni.

Soddisfatto anche il Sindaco di Brescia, Emilio Del Bono: “coerente con quello che stiamo facendo noi: mobilità elettrica con metropolitana futuro tram di superficie, colonnine perchè entro l’anno ne avremo 160 distribuite su tutta la città. È chiaro -aggiunge Del Bono- che non avrebbe avuto senso una flotta di auto a gasolio o benzina, abbiamo apprezzato questa decisione perchè anche la coerenza con cui noi riusciamo a dare dei messaggi diventa semplice da comprendre da parte del cittadino”.

Telegram
Telegram
Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteRicarica auto, Mazzoncini: “tariffa flat sperimentale, ora insostenibile”
Articolo successivoA breve lo smaltimento della terra del Parenzo e del Palermo