La Commedia delle Pentole
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
La Commedia delle Pentole
Telegram
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250

Sono 147 i comuni bresciani chiamati alle urne domenica 26 maggio.
147 su 205 che compongono l’intera provincia. Basta questo dato per capire la portata di questa tornata elettorale.

Quattro sono oltre i 15.000 abitanti, Montichiari, Lumezzane, Chiari e Ghedi e questo significa che se nessuno dei candidati raggiungerà il 50% + 1 delle preferenze, tra due settimane, domenica 9 giugno i cittadini di questi comuni dovranno tornare alle urne per il ballottaggio tra i due candidati che hanno ottenuto il migliore risultato.

Per tutti gli altri comuni invece, turno unico, sarà sindaco il candidato che avrà ottenuto più voti.

Demo banner - Articolo top+bottom desktop
La Commedia delle Pentole
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Telegram
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
La Commedia delle Pentole
Telegram
Restart

Tra i comuni al voto ce ne sono anche tre attualmente commissariati: Berlingo, Gavardo e Rodengo mentre quattro sono retti dal vicesindaco dopo le dimissioni del primo cittadino, Piancogno, Remedello, Sirmione e Vallio Terme.

Telegram
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
La Commedia delle Pentole
La Commedia delle Pentole
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
Telegram
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart