Telegram

Il Consiglio dei ministri, nel corso della riunione di oggi, ha scelto la data per le prossime elezioni amministrative e lo svolgimento dei referendum.

Secondo quanto si apprende ci sarà quindi un unico election day il prossimo 12 giugno, in cui i cittadini saranno chiamati a esprimersi per il primo turno delle elezioni amministrative e sui quesiti referendari. L’eventuale secondo turno delle amministrative si terrà il 26 giugno.

Stando alle date rese pubbliche sembra qui che per il momento si voterà nella sola giornata di domenica.

Telegram

Venendo alla provicnia bresciana sono 11 i Comuni chiamati a eleggere un nuovo Sindaco:

  • Acquafredda (1.579 abitanti)
  • Bienno (3.958 abitanti)
  • Darfo Boario Terme (15.524 abitanti)
  • Desenzano del Garda (26.793 abitanti)
  • Gottolengo (5.238 abitanti)
  • Gussago (16.403 abitanti)
  • Mura (790 abitanti)
  • Odolo (2.086 abitanti)
  • Palazzolo sull’Oglio (19.472 abitanti)
  • Paspardo (646 abitanti)
  • Provaglio Val Sabbia (966 abitanti)

Come ben sappiamo il secondo turno scatta solo nei Comuni con una popolazione superiore ai 15mila abitanti. In questa tornata significa quindi: Darfo, Desenzano, Gussago e Palazzolo.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteManerbio: minacce, insulti, violenze, 7 minorenni denunciati per bullismo
Articolo successivoCovid, Fontana: “continua il ritorno alla normalità”