Bari-Brescia, Clotet: “35.000 persone allo stadio mi motivano”
foto Brescia Calcio BSFC
Telegram

Sabato alle 14 il Brescia Calcio ritrova il campo dopo la pausa dedicata alle nazionali. E lo ritrova con una partita di vertice perché è quello di un Bari di vetta a 12 punti contro i 15 delle rondinelle.

“Per noi è una sfida bellissima, penso che sia una società che ha fatto una grande stagione l’anno scorso e che ha iniziato la stagione in modo simile al nostro – ha detto il tecnico del Brescia Pep Clotet – Non hanno perso una partita, hanno un record fuori casa importante e sono forti anche in casa”.

Il mister ha anche lodato il mercato dei pugliesi affermando che la società è stata in grado di costruire in estate una rosa funzionale per il loro gioco. “Si vede che non è una socità che sa fare calcio, che non ha fatto scommesse. Ha fatto tutte le giuste operazioni per affrontare la Serie B” ha detto.

Telegram

In uno stadio storico come il San Nicola, impianto fra i più gradi dello stivale, le rondinelle troveranno il pubblico delle grandi occasioni. Alcuni parlando già di 35mila spettatori, della volontà di battere il record stagionale dopo quello già messo a segno contro il Palermo con 35.377.

Ma non è un problema, almeno secondo Clotet: “Alla fine il fatto che ci siano 35mila persone allo stadio mi motiva”.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteFutura Expo, tutto pronto. Domenica si alza il sipario
Articolo successivoTre frigoriferi in dono al carcere di Canton Mombello