Telegram

Al sole dell’estate i giocatori del Brescia stanno smaltendo le fatiche dello scorso campionato terminato con la straordinaria promozione in Serie A ma allo stesso tempo ricaricano le batterie in vista della nuova avventura nella massima serie. Qualche giorno ancora e le vacanze per i giocatori saranno finite. Lunedì sono in programma i primi test medici: squadra suddivisa a piccoli gruppi per sostenere gli esami d’idoneità prima di mettersi a disposizione di Eugenio Corini. Il programma di allenamenti al momento comprende le date dal 14 al 28 luglio con il ritiro in Valle Camonica. Ad ospitare gli allenamenti della squadra sarà lo stadio comunale di Darfo Boario Terme con sedute aperte al pubblico. Nella struttura neroverde il Brescia troverà ogni genere di confort per allenarsi al meglio. Tra le novità anche una palestra costruita ad hoc in una tensostruttura a ridosso del campo e vicinissima al fiume Oglio dove i giocatori potranno trovare refrigerio dopo le fatiche accumulate. Se i terreni dello stadio comunale ospiteranno gli allenamenti la squadra farà base, come lo scorso anno, all’hotel Rizzi Aquacharme Hotel & SPA. Come la passata stagione non è escluso che il Brescia possa sostenere qualche seduta di allenamento in città prima di salire in Valcamonica. Per quanto concerne le amichevoli sicura la presenza di alcuni test durante il ritiro. Da definire ancora quante saranno le amichevoli da disputare: due o tre sicuramente. Al termine del ritiro il Brescia tornerà ad allenarsi a Torbole prima di intraprendere una tournèe all’esterno anche qui in via di definizione.

 

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!