Telegram

Cadavere a Rezzato: identificata la vittima, è un uomo di 50 anni

Tragico ritrovamento nei monti di Rezzato dove un uomo di 50 anni, residente nel paese della Valverde, è stato ritrovato senza vita. L’uomo non dava sue notizie da giorni. Si era allontanato sabato pomeriggio dalla clinica di Brescia dove era in cura, facendo perdere le proprie tracce. Le ricerche erano scattate immediate. Sulle tracce dell’uomo si erano mossi i Carabinieri, coadiuvati dalle unità cinofile oltre ai volontari della Protezione Civile. Le speranze di trovae in vita il 50enne affievolivano ora dopo ora vanificate dal ritrovamento del cadavere dell’uomo nel pomeriggio di lunedì. La drammatica scoperta è avvenuta attorno alle 18 sulle colline di Virle. Il cadavere del 50enne, in cura da tempo per una forte depressione, è stato trovato in fondo a un dirupo nei pressi del Poggio San Martino. Sul luogo del ritrovamento si sono immediatamente portati gli uomini del 118 oltre ad una pattuglia dei Carabinieri. Stando ai primi accertamenti effettuati dal medico legale, il 50enne sarebbe morto per i diversi traumi riportati durante una rovinosa caduta. L’ipotesi più accreditata è quella del suicidio, ma al momento non si esclude alcuna pista anche se, sul corpo del 50enne, non sarebbero stati riscontrati segni riconducibili a un’aggressione. Sarà comunque l’autopsia a spiegare cosa sia realmente successo.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!