6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Telegram
Telegram

Tutto era partito come un’operazione di ricerca di un’automobile rubata la sera prima, ma gli eventi successivi l’hanno trasformata in una vera e propria operazione antidroga con il sequestro di ben 17 chili di droga.

I Carabinieri della compagnia di Chiari avevano rintracciato il veicolo rubato per le vie di Coccaglio con a bordo due persone: un italiano di 39 anni e un marocchino di 42. I due, fermati, sono stati sottoposti a perquisizione sia personale sia locale all’interno di un capannone dove verosimilmente avrebbero tenuto altra refurtiva.

Una volta entrati nella struttura però, i Militari hanno trovato ben altro. Impacchettati in buste sigillate e riposte in vari contenitori c’erano 13.3 kg di marijuana e 4.1 kg di hashish. A questo punto le indagini sono proseguite poiché era risultato che il capannone era di proprietà di una terza persone rintracciata e perquisita, senza ottenere però ulteriori riscontri.

Telegram
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Telegram
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250

Informato il magistrato dell’operazione, su sue disposizioni i Carabinieri hanno proceduto all’arresto del beneficiario dell’immobile presso la sua abitazione per la detenzione di quell’ingente quantitativo di sostanza stupefacente, mentre hanno deferito in stato di libertà per ricettazione i due uomini a bordo del veicolo rubato.

6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!