Il distretto di Liangping a Chongqing, nel sud-ovest della Cina, quest'anno ha ottenuto il riconoscimento come "Città internazionale delle zone umide" dalla Convenzione di Ramsar. Il distretto ha costruito un parco di zone umide a livello nazionale, il parco nazionale delle zone umide del lago Shuanggui, e si è distinto anche nella protezione e nell'utilizzo di piccole e micro zone umide dove gli agricoltori hanno coltivato riso, verdure e loto, e allevato pesce e gamberetti.
Telegram

Il distretto di Liangping a Chongqing, nel sud-ovest della Cina, quest’anno ha ottenuto il riconoscimento come “Città internazionale delle zone umide” dalla Convenzione di Ramsar.

Il distretto ha costruito un parco di zone umide a livello nazionale, il parco nazionale delle zone umide del lago Shuanggui, e si è distinto anche nella protezione e nell’utilizzo di piccole e micro zone umide dove gli agricoltori hanno coltivato riso, verdure e loto, e allevato pesce e gamberetti. (Xin) © Xinhua

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCIIE: partecipanti, una piattaforma aperta e un’opportunità vantaggiosa
Articolo successivoStreaming illegale, blitz della Polizia. Perquisizioni anche a Brescia