La banca centrale della Cina ha emesso oggi 5 miliardi di yuan (circa 715,7 milioni di dollari) di titoli della banca centrale nella regione amministrativa speciale di Hong Kong.

I titoli scadranno in sei mesi e avranno un tasso di interesse del 2,2%, secondo la Banca popolare cinese.

L’emissione è stata ben accolta dagli investitori esteri, con un’offerta totale che ha raggiunto circa 19 miliardi di yuan, oltre 3,8 volte il valore emesso, ha affermato la banca centrale, aggiungendo che l’offerta rispecchia la forte attrazione delle attività in renminbi per gli investitori esteri e la fiducia che gli investitori globali hanno nell’economia cinese.

Da novembre 2018, la banca ha gradualmente istituito un meccanismo per la regolare emissione di titoli della banca centrale in renminbi a Hong Kong.

Questa emissione regolare non solo arricchisce i prodotti di investimento in renminbi e gli strumenti di gestione della liquidità nel mercato di Hong Kong, ma incoraggia anche le istituzioni finanziarie nazionali, le imprese e altre entità a emettere obbligazioni in renminbi nei mercati offshore, ha affermato la banca centrale. (Xin) © Xinhua

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteAperte candidature per Festival internazionale del cinema di Shanghai
Articolo successivoCellulari in classe: nuova circolare dal Ministero