Il World Soil Day di quest’anno è caduto di lunedì. Situata lungo il margine nordorientale dell’altopiano del Qinghai-Tibet, la contea di Maqu vanta un’ampia presenza di praterie e zone paludose che avevano sofferto di deterioramento e desertificazione prima della fine del ventesimo secolo.

Grazie ad una serie di programmi di conservazione ecologica e di miglioramento del suolo negli ultimi anni, una parte significativa della vegetazione un tempo danneggiata è stata ripristinata nella contea. (Xin) © Xinhua

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteImmacolata e inverno, Federalberghi Brescia: “Ottime prospettive”
Articolo successivoCina: sforzi per proteggere il fertile suolo nero nel nord-est