Telegram

Un gruppo di ricercatori universitari della Cina ha stabilito un Guinness record per la maggior durata del volo di un ornitottero, un aereo senza pilota che vola sbattendo le proprie ali meccaniche.

Costruita da ricercatori e studenti della Beijing University of Aeronautics and Astronautics, anche nota come Università di Beihang, la macchina simile a un uccello ha volato continuativamente per 1 ora 30 minuti e 4,98 secondi.

Un video pubblicato ieri mostra il volo da record (carica singola) che si è svolto in un’area aperta a Pechino il 21 luglio scorso.

Telegram

L’università ha mostrato il certificato del Guinness World Records nel suo comunicato stampa.

Alimentato da una batteria a ioni di litio, il drone flapper pesa 1,6 kg, ha un’apertura alare di 2 metri ed può volare a una velocità di 10 metri al secondo.

Zhao Longfei, ricercatore associato al Research Institute for Frontier Science dell’università e membro del gruppo di ricerca, ha affermato che il suo team ha presentato domanda per la Guinness Challenge nell’ottobre 2021.

Le precedenti durate del volo degli ornitotteri in tutto il mondo erano brevi, nella maggior parte dei casi arrivavano appena a circa mezz’ora, prestazione significativamente inferiore ad altri tipi di velivoli convenzionali, quindi il record mondiale non era stato occupato, ha aggiunto Zhao.

Durante i precedenti test di volo, il volo del velivolo cinese è durato solo 53 minuti. Dopo l’ottimizzazione del suo sistema di alimentazione e della dinamica delle ali, le sue prestazioni sono aumentate vertiginosamente, raggiungendo le migliori condizioni possibili per stabilire il record mondiale.

Gli ornitotteri imitano il volo con sbattimento di ali di uccelli, pipistrelli e insetti e hanno potenziali applicazioni in vari campi, come l’esplorazione di Marte, scacciare gli uccelli negli aeroporti e lo studio di velivoli nel vicino spazio, ha affermato Zhao. (Xin) © Xinhua

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteSpazio: campioni della sonda Chang’e-5 svelano vulcanismo della Luna
Articolo successivoCina: la tradizionale danza della gru di Yanbian