La Shanghai Gigafactory di Tesla ha consegnato 100.291 veicoli a novembre, raggiungendo un nuovo picco mensile, ha affermato la casa automobilistica statunitense.

Nei primi 11 mesi di quest’anno, lo stabilimento di Shanghai ha consegnato più di 650.000 veicoli.

Le consegne della fabbrica da gennaio a novembre hanno superato di gran lunga il totale dello scorso anno di 484.130, ha affermato Cui Dongshu, segretario generale della China Passenger Car Association.

Si spera che le vendite annuali della Gigafactory per il 2022 possano raggiungere le 750.000 unità, ha aggiunto Cui.

Il tasso di localizzazione della catena industriale della Shanghai Gigafactory di Tesla ha ora superato il 95%, aiutando l’industria cinese dei veicoli a nuova energia a sviluppare una struttura industriale integrata leader a livello mondiale e un solido potenziale di consumo, ha affermato Tao Lin, vicepresidente di Tesla.

Cui ha stimato che da gennaio a novembre le vendite di veicoli a nuova energia in Cina hanno superato i 5,7 milioni di unità, mentre per l’intero 2022 la produzione e le vendite di tali veicoli potrebbero superare i 6,5 milioni. (Xin) © Xinhua

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCina: spazio, pianta trasportata su Shenzhou-15 inizia a crescere
Articolo successivoCina: laboratorio esplorazione spazio profondo cerca talenti globali