foto Brescia Calcio BSFC
Telegram
Telegram

Prima non era a rischio, poi lo è diventata e infine il divieto è stato revocato. Tutto nel giro di una manciata di ore. Stiamo parlando della partita che sabato alle 14 vedrà il Brescia impegnato sul campo del Cittadella.

Il tifo nostrano, specialmente in questa parte decisiva della stagione, si sta facendo vedere e si sta facendo sentire. Già qualche polemica era sorta per la trasferta di Monza giudicata a rischio e mancava poco che lo stesso destino toccasse anche contro i veneti.

Se infatti, fin dall’inizio, era stato detto che la vendita libera ci sarebbe stata, nel primo pomeriggio di giovedì una nota del Cittadella aveva gelato il tifo bresciano:

Telegram
Telegram

“Come da decisione della Questura di Padova, terminata la disponibilità in curva ospiti non saranno più disponibili tagliandi in nessun settore del Tombolato per i residenti in provincia di Brescia” viene riferito.

Visto che nel settore ospiti i 1.144 biglietti sono praticamente finiti, sarebbe potuta essere una cocente delusione per gli altri bresciani che volevano raggiungere il Tombolato.

Il contrordine è arrivato in serata: “Brescia Calcio comunica che la decisione da parte della Questura di Padova di non mettere a disposizione tagliandi in nessun settore, eccetto la curva ospiti, del Tombolato per i residenti in provincia di Brescia, è stata revocata- scrive il Brescia – I nostri sostenitori potranno dunque acquistare i biglietti anche negli altri settori dell’impianto”.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteOltre mille casi a Brescia, contagio covid stabile
Articolo successivoDesenzano: nel lago ritrovato il cadavere di una donna