Giovedì prossimo verrà effettuata una perizia psichiatrica Marsel Disha Romelli, albanese di 27 anni che da settembre si trova in carcere a Monza con l’accusa di omicidio volontario.

Secondo l’accusa, Romelli avrebbe colpito con un oggetto contundente il connazionale Arben Kola di 32 anni. Il tutto sarebbe avvenuto nei pressi di una sala giochi di Chiari. Il colpo subito da Kola non gli avrebbe lasciato scampo, uccidendolo davanti a parecchi testimoni.

Gli inquirenti stanno ancora indagando sulle cause del gesto di Romelli. L’ipotesi più accreditata è quella legata a vecchie ruggini tra i due forse per motivi di droga.

Telegram

Ieri a Brescia si è aperta l’udienza preliminare aggiornata a giovedì prossimo e cioè quando la psichiatra Marina Verga eseguirà una perizia psichiatrica a Romelli. L’uomo infatti nelle ultime settimane ha dato segni di squilibrio. Dal carcere di Monza raccontano che il 27enne si alzi nel mezzo della notte dicendo di sentire delle voci.

Dopo la perizia, la psichiatra Verga avrà dai 60 ai 90 giorni di tempo per redigere la sua relazione.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!