Image default
Cronaca Notizie Primo Piano

Commozione per Veronica. Gallera “nessun allarme e nessun pericolo contagio”

Grande commozione in Cattolica e in città per l’improvvisa morte di Veronica Cadei, la studentessa 19enne di Villongo stroncata da una meningite fulminante.
Era stata ricoverata solo poche ore prima al Pronto Soccorso dell’ospedale Civile per quello che sembrava essere un leggero malore. Nel corso della giornata le sue condizioni erano via via peggiorate fino al decesso. Un peggioramento tanto repentino quanto inaspettato. E la sentenza della malattia che l’ha compita, meningite fulminante.
L’autopsia disposta dal Magistrato aiuterà a chiarire quanto accaduto.
In via precauzionale 90 persone persone tra studenti e familiari sono state sottoposte a profilassi antibiotica.
Cordoglio alla famiglia è stato espresso anche dal Presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana e dall’assessore al welfare Giulio Gallera.
Gallera, in particolare, ha tenuto a precisare che “non c’è nessun allarme. La meningite non viene trasmessa – ha aggiunto- per semplice contato diretto o tramite la presenza nella stessa stanza”

Elive Brescia - Trasmissioni

TG News & Sport

Tutti i giorni

Edizioni : 12.30 - 13.30 - 19.00 - 20.00 - 22.30 - 24.00 | CANALE 16

Sette & Mezzo

Tutte le sere

alle 19.30 e alle 23.00
CANALE 16
con Paolo Bollani

Elive Newsletter

Info e Commerciale

  • News@elivebrescia.tv
  • Commerciale@elivebrescia.tv

Copyright © 2018 Elivebrescia | 16MEDIA srl | P.Iva 04045290980 | Made in Gamke.it | AB Design Team Works | Leggi la Privacy e Cookie Policy