Coronavirus, Edi Rama, e l’invio di 30 medici e infermieri “L’Albania non dimentica, voi ci avete accolti …”
Telegram
Telegram

È commovente il discorso del Premier albanese Edi Rama alla partenza dei 30 sanitari, tra medici e infermieri destinati in Italia e i cui arrivo è intorno a mezzogiorno all’aeroporto di Verona Villafranca.

Una lezione a tanti “colleghi” europei che “hanno voltato la schiena a chi en aveva bisogno”.

All’Italia dice “perchè ci avete accolti, ospitati, adottati, e noi non dimentichiamo” .

Telegram
Telegram

Una lezione anche per chi, in Italia ha posti liberi nelle rianimazioni ma i nostri ammalati bresciani abbiamo dovuto spostarli a centinaia di chilometri per l’indisponibilità di strutture più vicine

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCoronavirus, 4 miliardi e 300 milioni ai Comuni per un aiuto immediato alle famiglie
Articolo successivoCoronavirus, arrivati a Villafranca i 30 medici e infermieri dall’Albania