Telegram

Si è celebrato il processo d’appello per l’ex sindaco di Gavardo Emanuele Vezzola. Lo rivela il Giornale di Brescia. L’ex primo cittadino gavardese è stato condannato ad un anno e dieci mesi. Una pena minore rispetto ai due anni che erano stati richiesti in primo grado. I fatti risalirebbero a quando Emanuele Vezzola era responsabile dell’area finanziaria del Comune di Soiano. Secondo i giudici Vezzola avrebbe utilizzato per motivi personali 4700 euro prelevati dalle casse utilizzando inoltre la carta carburante messa a disposizione dal comune. La Corte d’Appello con il dispositivo di sentenza ha trasmesso inoltre gli atti in procura per valutare i documenti prodotti dalla difesa di Vezzola ritenendo che un atto sia stato falsificato.

 

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!