Telegram
Telegram

Il presidio permanente all’ingresso della Prefettura contro la decisione di porre il nuovo depuratore del Lago di Garda a Gavardo e Montichiari prosegue ormai da quasi due mesi. In questo lasso di tempo non sono mancate polemiche, incontri e manifestazioni.

Per questo sabato gli organizzatori del sit-in hanno rivolto un invito ai dodici parlamentari eletti nei collegi bresciani per partecipare a una tavola rotonda sul tema che si terrà proprio nei pressi di Palazzo Broletto. Nel frattempo però è anche arrivato al presidio un invito ad andare in audizione alla commissione ambiente della Camera.

L’audizione si terrà la prossima settimana, nella tarda mattinata di giovedì 7 ottobre e l’invito è stato subito accettato dai manifestanti che saranno presenti con una delegazione accompagnata da “un buon gruppo” di quegli attivisti che dal 9 agosto si alternano al presidio.

Telegram
Telegram
Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteDraghi: “Quadro economico di gran lunga migliore di quello che potevamo pensare”
Articolo successivoTamponi rapidi solo nelle fermacie che aderiscono al “Protocollo Figliuolo”