Telegram

Misero a segno in totale 7 colpi tra cui anche una rapina. Per diversi mesi hanno vessato il basso Garda, a Lonato e Desenzano. Le due ladre sono state fermate dal commissariato di Polizia di Desenzano, al termine di una lunga sessione di indagini tra appostamenti, individuazioni fotografiche e raccolta di testimonianze.

Si tratta di due ragazze romene domiciliate a Verona, una delle due, 26 anni, è stata arrestata, l’altra 25 anni, è indagata. Le due ragazze sono accusate di rapina, lesioni personali e furto aggravato. Le due donne, sceglievano con cura le loro vittime, tutti uomini di età compresa tra i 70 e gli 80 anni.

Fingevano di chiedere informazioni, di cercare lavoro, poi abbracciavano le vittime e con abilità sfilavano dal polso orologi costosi, del valore compreso tra i 5 e i 15 mila euro, di marche prestigiose come Rolex o Cartier.

Telegram
Telegram

I fatti, risalgono tra il settembre 2017 al marzo 2018, spiega il vicequestore Bruno Pagani, dirigente del commissariato di Desenzano. Le due ladre, erano già note alle forze dell’ordine per reati analoghi, la refurtiva però non è stata recuperata, si stanno infatti battendo le piste della ricettazione.

D

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteRende impossibile la vita al suo ex fidanzato, divieto di avvicinamento per una 35enne
Articolo successivoTumore al colon, a Brescia mille casi ogni anno