Telegram

Donna aggredita e rapinata: arrestato un tunisino 28enne

Colpita con un calcio da un rapinatore, il quale si è accanito su di lei proprio perchè donna, sola e indifesa. Un calcio che l’ha fatta finire a terra, picchiata per vincere la resistenza di chi non vuole cedere alla prepotenza della violenza. Il grave fatto di cronaca è accaduto domenica sera in via dei Mille. Protagonista suo malgrado una donna di 33 anni, un avvocato domiciliata poco distante dal luogo dell’agressione. Attorno alle 21.30 un 28enne tunisino l’ha sorpresa alle spalle e ha cercato di strapparle la borsetta. La giovane donna ha reagito, ha provato a trattenere i suoi effetti personali rendendo la rapina ancor più violenta. Rimasta a terra la donna ha chiamato immediatamente aiuto. Sul posto si sono subito portati alcuni agenti della Polizia Locale i quali si sono lanciati all’inseguimento a piedi del rapinatore, bloccato e arrestato dopo poche centinaia di metri. Lo straniero è risultato clandestino sul territorio nazionale. L’arresto è stato convalidato e l’uomo sarà trattenuto in carcere fino alla data del processo, fissato per i primi giorni di marzo.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!