Image default
Notizie Sport

Feralpi Salò beffata nel finale: sconfitta amara con la Fermana

Feralpi Salò beffata nel finale: sconfitta amara con la Fermana

La Feralpi Salo’ esce sconfitta nel turno infrasettimanale contro la Fermana. La squadra di Michele Serena interrompe il suo momento positivo di risultati utili perdendo una bella occasione per fare un balzo in avanti in classifica. Beffa colossale per i Leoni del Garda a subire il gol della vittoria degli ospiti a tempo scaduto. Dopo il punto conquistato contro il Padova è arrivato lo stop con la squadra di Fermo. Un ko che brucia alla luce del vantaggio firmato da Marchi. L’eterno Sansovini e Da Silva, ex giocatore del Brescia Calcio ai tempi di Calori, rendono amarissimo il pomeriggio dello stadio Lino Turina. Dopo un primo tempo nel quale la Fermana ha dimostrato maggior freschezza atletica con Sansovini a centrare in pieno la traversa era la Feralpi Salo a trovare Il vantaggio. Angolo dalla sinistra di Emerson con Mattia Marchi a trovare di sinistro la girata vincente. Trascorrevano solamente cinque minuti e la Fermana pareggiava. Sansovini, sempre lui, girava alla perfezione un cross di Sperotto non lasciando scampo a Caglioni. Il gol metteva le ali alla squadra ospite affossando le velleità di continuare la striscia positiva di risultati della squadra di Michele Serena. Dopo qualche sporadica presenza in area ospita la Feralpi Salo veniva castigata al primo minuto di recupero. Errore da matita rossa quello di Emerson con il difensore a spianare la strada al brasiliano ex biancoazzurro il quale non si faceva pregare e infilava Caglioni. Dopo cinque minuti di recupero l’arbitro fischiava la fine con la squadra del patron Giuseppe Pasini a doversi leccare le ferite per una grande occasione buttata al vento.