Fontana: “Per richiami eterologhi servono più dosi di Pfizer”
Telegram

“Noi la programmazione l’abbiamo fatta sulla base delle disposizioni che arrivavano dall’Aifa e dal governo, quindi dovremmo rivedere tutta la programmazione, perché le dosi destinate al richiamo Pfizer erano destinate solo a chi aveva fatto la prima dose con questo stesso vaccino”.

Queste sono le parole di Attilio Fontana a margine di un evento alla Scala di Milano rispondendo alle domande dei giornalisti sul futuro prossimo della campagna vaccinale alla luce delle nuove direttive che vietano l’uso di AstraZeneca negli under 60 anche per i richiami.

Al posto di questo siero, il Ministero ha autorizzato l’inoculazione di Pfizer e Moderna le cui dosi però, sono attualmente destinate agli utenti che ne avevano diritto fino a pochi giorni fa.

Telegram

Da qui la richiesta di Fontana al governo di far giungere un maggior numero di dosi dei sieri a mRna per poter mantenere fede al piano già calendarizzato. in caso contrario bisognerà riprogrammare tutto e per il momento non c’è una data valida per la ripresa.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!