Telegram
Telegram

La società incaricata per la realizzazione del gasdotto Transadriatico (Tap) conferma l’obiettivo di garantire le prime consegne di gas entro il 2020, come da crono programma, nonostante l’emergenza Covid-19.

Lo riferisce lo stesso consorzio, tramite un post sulla propria pagina Facebook. “I lavori di completamento dell’opera sul tratto italiano non si sono mai fermati, nel pieno rispetto della normativa in vigore, grazie alla messa in atto di tutte le misure necessarie a garantire la tutela dei lavoratori e la prosecuzione in sicurezza delle restanti attività di costruzione e del collaudo degli impianti.

Lo stato di avanzamento complessivo dei lavori nei tre Paesi attraversati è ad oltre il 94 per cento e nello scorso mese di aprile è terminata con successo la posa della sezione offshore del gasdotto tra Italia e Albania.

Telegram
Telegram

In Italia, sono in corso di completamento anche le attività di realizzazione del terminale di ricezione e del tratto onshore della condotta”, riferisce Tap Italia nella nota diffusa su Facebook. © Agenzia Nova – Riproduzione riservata

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!