Telegram

Tutto pronto per la 43° edizione del Rally 1000 Miglia, prima gara del Campionato Italiano WRC. Brescia accende la passione per una corsa entrata ormai di diritto nel cuore degli appassionati della nostra provincia. 105 saranno gli equipaggi in gara a dimostrazione che il fascino ed il richiamo della corsa della Freccia Rossa promossa dall’Aci cittadino non passa mai di moda. 9 le Prove Speciali in programma per un rally da disputarsi oltre i 120 chilometri di gara. Ad aprire i giochi sarà la nuova PS1 “Città di Salò” con un percorso di soli 2,85 km ma dal fascino ineguagliabile con la salita e i tornati delle Zette fino a Cunettone. Da sabato si entrerà nel vivo con quattro passaggi al mattino da ripetere nel pomeriggio fino al traguardo finale sul Lungolago Zanardelli. I piloti dovranno cimentarsi nella Moerna, le temibili Pertiche, la Provaglio Valsabbia ed infine la San Michele. Tra i protagonisti attesi a giocarsi un posto di gloria per la classifica assoluta ci sarà il bresciano Luca Pedersoli con la sua Citroen C3 WRC. Il “Pede” punta a cancellare i due ritiri degli ultimi anni cercando di battere la concorrenza di Corrado Fontana, Alessandro Perico, Marco Signor, Simone Miele e Gianluigi Niboli con il bresciano in macchina navigato da Danilo Fappani. Grande assente il due volte campione italiano WRC Stefano Albertini impegnato nel Cir. Battaglia serrata anche nelle classi. Grande copertura mediatica di Elive Brescia.Tv. Venerdì la prova spettacolo in diretta in collaborazione con Radio Studio + dalle 20 alle 22. Sabato dalle 11.15 il live della PS5 “San Michele” mentre la sera dalle 21.30 alle 24 Attilio Tantini condurrà uno speciale dedicato al rally e ai suoi protagonisti.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!