6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250

Nonostante le restrizioni per il contenimento del contagio da coronavirus il traffico di droga non accusa crisi e a dimostrarlo ci sono i numerosi interventi delle Forze dell’ordine. L’ultimo caso è avvenuto a Gardone Valtrompia in via Europa dove i Carabinieri della locale stazione hanno fermato per un controllo un’autovettura.

A bordo un giovane albanese che ha insospettito i militari con una visibile agitazione durante la rituale consegna di tutti i documenti del caso. A questo punto è scattata la perquisizione che in un primo momento aveva dato esito negativo. Le divise hanno però deciso di richiedere l’intervento anche di un cane antidroga che in men che non si dica ha scoperto il nascondiglio.

In realtà il giovane spacciatore aveva escogitato un trucco niente male per celare la sua merce illegale: aveva infatti ricavato uno scomparto in un doppiofondo del bagagliaio, apribile soltanto grazie a una levetta posta nell’abitacolo.

6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Telegram
Telegram

Alla fine il bilancio conta ben 2 chili di cocaina pura suddivisa in altrettanti panetti. Inutile dire che ciò è valso al giovane l’arresto.

6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!