Conosciuto come il “Polo Nord” della Cina, Mohe nella provincia dell’Heilongjiang, nel nord-est della Cina, ha un periodo annuale di ghiaccio e neve che dura fino a otto mesi, con la temperatura minima che raggiunge meno 50 gradi Celsius. Viste le sue condizioni naturali, negli ultimi anni la città ha sviluppato una varietà di programmi di turismo invernale, attirando turisti per un “viaggio estremamente freddo”. (Xin) © Xinhua

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteGiocatrice di pallavolo cinese Yao si unirà alla squadra di Scandicci
Articolo successivoCina: Tianjin punta a una crescita del PIL del 4% nel 2023