Telegram
Telegram

Negli scorsi giorni la carenza di dosi di siero AstraZeneca aveva spinto la direzione generale al Welfare di Regione Lombardia a variare le linee guida per le somministrazioni privilegiando per questo vaccino l’inoculazione delle seconde dosi. Per far fronte alla mancanza la direzione aveva anche comunicato di utilizzare gli altri sieri (Moderna e Pfizer) anche per persone senza particolari patologie.

Nella serata di ieri il ritorno alla normalità: la struttura commissariale ha fatto sapere che dosi di Vaxzevria sono in arrivo.

“Tale fornitura – si legge in una nota del Welfare lombardo – sarà sufficiente ad assicurare il completamento delle seconde somministrazioni programmate per le prossime settimane sull’intero territorio regionale”.

Telegram
Telegram

“Pertanto – conclude la circolare – possono riprendere, da oggi, le somministrazioni del vaccino AstraZeneca anche come ‘prima dose’, nel rispetto delle indicazioni per categoria precedentemente emanate”.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteBertolaso: “Non ho intenzione di abbandonare il coordinamento della campagna vaccinale in Lombardia”
Articolo successivoOggi il voto sulla mozione di sfiducia Fd’I contro Speranza