Telegram
Telegram

È servita una notte di lavoro incessante ai Vigili del Fuoco per avere la meglio su un incendio scoppiato ad Angolo Terme e una donna, sebbene non in modo grave, è rimasta intossicata.

Mancavano pochi minuti alle 3 quando è stato lanciato l’allarme per un rogo divampato all’interno di un sito produttivo nel Comune della valle. Ad andare a fuoco era un macchinario all’interno di una fabbrica che si occupa dello stampaggio di articoli tecnici in gomma.

L’intervento è terminato attorno alle 6.30 e quindi sono iniziate le operazioni di bonifica. Stando a quanto riportato dal portale dell’Agenzia regionale emergenza urgenza una donna ci 50 anni è rimasta intossicata dai fumi dell’incendio ed è stata ricoverata in codice verde all’ospedale di Esine.

Telegram
Telegram
Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteBrescia ce la fa: l’AN ritrova Recco in finale
Articolo successivoCaduta dalla moto fatale per un 20enne di Orzinuovi