Telegram

Ai nastri di partenza l’avventura del padovano Stefano Kardajov che a soli 41 anni raccoglie la pesante eredità di Luigi Corato. 

Kardajov, tuttavia sembra avere tutte le carte in regola per poter riuscire in questa impresa, a riprova di ciò il suo curriculum  e l’approvazione unanime della commissione esaminatrice.

L’arrivo nella nostra città del nuovo direttore dovrebbe avvenire  la  settimana prossima così che abbia modo di ambientarsi e prepararsi a ciò che lo attende.

Telegram

Tra i progetti di maggiore rilevanza ricordiamo l’allestimento il parco delle sculture di Romeda e Courtright in Castello ed il prato sotto la torre Mirabella, successivamente sarà la volta del ritorno all’ovile della Vittoria Alata che sarà collocata nell’ala est del Capitolium.

Per quanto riguarda via musei invece a venire completato sarà il nuovo percorso della zona archeologica.

Ma come ci ha tenuto a ricordare la presidente del consiglio d’amministrazione Bazzoli: “ non tutto è scolpito nella pietra e parte del percorso potrà essere tracciato insieme al nuovo direttore

La palla è dunque nelle mani di Kardajov, starà quindi a lui giocarsela al meglio. 

 

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!