La Cina ha inviato nello spazio un nuovo satellite di telerilevamento dal Taiyuan Satellite Launch Center nella provincia dello Shanxi, nel nord della Cina, alle 2:31 di oggi (ora di Pechino). Il satellite, Gaofen-5 01A, è stato lanciato a bordo di un razzo Long March-2D ed è entrato con successo nella sua orbita pianificata. Si tratta di un satellite iper-spettrale che verrà utilizzato per il telerilevamento e per applicazioni in diversi campi, come la riduzione dell'inquinamento, il monitoraggio ambientale, le indagini sulle risorse naturali e gli studi sui cambiamenti climatici. Il satellite contribuirà a migliorare la capacità di osservazione iper-spettrale del Paese in settori quali la protezione ambientale, il terreno, il clima, l'agricoltura e la riduzione dei disastri. Il lancio è stato la 453esima missione di volo della serie di razzi vettore Long March.

La Cina ha inviato nello spazio un nuovo satellite di telerilevamento dal Taiyuan Satellite Launch Center nella provincia dello Shanxi, nel nord della Cina, alle 2:31 di oggi (ora di Pechino).

Il satellite, Gaofen-5 01A, è stato lanciato a bordo di un razzo Long March-2D ed è entrato con successo nella sua orbita pianificata.

Si tratta di un satellite iper-spettrale che verrà utilizzato per il telerilevamento e per applicazioni in diversi campi, come la riduzione dell’inquinamento, il monitoraggio ambientale, le indagini sulle risorse naturali e gli studi sui cambiamenti climatici.

Il satellite contribuirà a migliorare la capacità di osservazione iper-spettrale del Paese in settori quali la protezione ambientale, il terreno, il clima, l’agricoltura e la riduzione dei disastri.

Il lancio è stato la 453esima missione di volo della serie di razzi vettore Long March. (Xin) © Xinhua

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCina: tecnologia blockchain rende grotte millenarie più accessibili
Articolo successivoDomenica torna la fiera di Santa Maria Crocifissa di Rosa