Taylor Brandon UNAHOTELS Reggio Emilia - Germani Brescia Legabasket Serie A UnipolSAI 2020/2021 Bologna, 24/10/2020 Foto Ciamillo-Castoria/ Enrico Rossi
Telegram

Buona prestazione per la Pallacanestro Brescia che vede fermarsi la corsa dopo tre vittorie di fila. Al Palaserradimigni la squadra di Buscaglia è bella a metà, ma comunque non spettatrice quando i ragazzi di Pozzecco hanno alzato il livello del gioco.

Nel primo quarto di gioco infatti, l’attacco di Brescia ha letteralmente fatto impazzire la difesa della Dinamo segnando la bellezza di 31 punti. Sassari riesce però, grazie ad un grande parziale nel secondo quarto da 26-15, a rientrare pienamente in partita, andando negli spogliatoi sotto di sole 5 lunghezze. Durante il secondo tempo, la Dinamo mette le mani sulla partita, grazie soprattutto ad un Miro Bilan devastante quest’oggi, che chiude la sua partita con una doppia doppia da 19 punti e 13 rimbalzi, conditi anche da 4 assist e tirando con 7/9 dal campo.

Grande partita anche di Marco Spissu, sempre più fulcro di questa Dinamo. 23 punti segnati con 2 rimbalzi, 3 recuperi e 4 assist. La squadra di coach Buscaglia ha da rimproverarsi un secondo tempo nel quale non è riuscita a resistere alla rimonta di Sassari, secondo tempo che difatti è stato la chiave della vittoria sarda. Inoltre è da sottolineare la prestazione decisamente sottotono di Drew Crawford, specie dopo le ultime uscite che lasciavano ben sperare: solo 8 punti con 3/5 da due e 0/1 da tre per l’ex Olimpia Milano. A salvarsi in casa Brescia è un’ottimo Christian Burns, che segna 15 punti e cattura 7 rimbalzi. Insieme a lui, da mettere in risalto le prestazione di David Moss con 15 punti, e T.J. Cline, che ne segna 16.

Telegram

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!