foto Pallacanestro Brescia
Telegram

A distanza di quasi due anni dall’ultima volta, la Pallacanestro Brescia torna in Europa. Questa sera alle 20.45 infatti, il club bresciano è chiamato a un nuovo esordio e rispetto all’ultima volta lo fa con una pelle tutta nuova. L’Eurocup della Germani parte dallo storico Palau Olímpic de Badalona contro lo Joventut, una squadra che Brescia ha incontrato (quasi) esattamente tre anni fa nel secondo turno del girone di qualificazione di Eurocup, che vide la formazione catalana prevalere con il punteggio di 81-68.

Ora il mondo è cambiato e la Germani vuole sbarcare in Europa a viso aperto. L’avversario non è di certo di quelli semplici, ma in una competizione continentale è normale sia così. Badalona ha construito un roster per provare ad arrivare fino in fondo e la scorsa edizione ha vinto il suo girone senza però poi confermarsi nei playoff.

Era il 15 dicembre 2020 quando Brescia calcava per l’ultima volta un parquet europeo. Trasferma in Francia contro Metropolitans 86 a 81. L’ennesima sconfitta al termine di un girone tutt’altro che positivo per la Germani che venne eliminata da ultima.

Telegram

“La voglia di andare a giocarci le nostre carte è altissima, anche se il nostro debutto sarà su un campo molto difficile – la carica di coach Magro alla vigilia – L’Eurocup sarà una competizione che ci darà tanti feedback e ci farà crescere come squadra e noi vogliamo approcciarla per cercare di onorarla e di competere al massimo delle nostre possibilità”.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteMann loda i bresciani, “lavoratori che non si stancano”
Articolo successivoLoggia 2023, il PD cittadino esclude l’opzione Castelletti