Image default
Cronaca Notizie

La grandine fa danni: a Leno e Ghedi raccolti di mais compromessi

Questi temporali improvvisi non danno tregua agli agricoltori della provincia di Brescia che, dopo martedì, hanno visto il loro raccolto andare in fumo.

Partiamo da Ghedi e Leno dove la grandine ha danneggiato per l’80% delle coltivazioni di mais. In Valle Camonica e Valle Sabbia invece, gli imprenditori agricoli hanno denunciato il forte danneggiamento delle colture di erba medica utilizzata per alimentare il bestiame.

Gravemente danneggiate anche le coltivazioni ortofrutticole, come testimoniato da Viviana Bonetti, imprenditrice agricola di Gianico in Valcamonica.

“Le nostre 300 piante di mirtilli – afferma la Bonetti – hanno subito notevoli danni, tutti i frutti che non sono caduti sono segnati o rotti e anche le fragole danneggiate. Il raccolto di questa stagione è completamente compromesso e non sappiamo cosa accadrà negli anni a venire”.

Al lavoro intanto i tecnici Coldiretti per avere un quadro più completo e quantificare l’entità dei danni.

Elive Brescia - Trasmissioni

TG News & Sport

Tutti i giorni

Edizioni : 12.30 - 13.30 - 19.00 - 20.00 - 22.30 - 24.00 | CANALE 16

Sette & Mezzo

Tutte le sere

alle 19.30 e alle 23.00
CANALE 16
con Paolo Bollani

Elive Newsletter

Info e Commerciale

  • News@elivebrescia.tv
  • Commerciale@elivebrescia.tv

Copyright © 2018 Elivebrescia | Europalive srl | P.Iva 11855291008 | Made in Gamke.it | AB Design Team Works | Leggi la Privacy e Cookie Policy