Telegram
Telegram

Un uomo di altri tempi, un fine politico, uomo di grande sensibilità umana e politica.
È unanime e bipartisan il cordoglio per la morte di Aldo Rebecchi, scomparso nel tardo pomeriggio di oggi.

“Riposa in pace Aldo” – dice a ÈliveBrescia Michele Zanardi – segretario provinciale del Pd. “

Aldo Rebecchi è stato un riferimento politico e umano. È stato segretario della CGIL bresciana, poi parlamentare, vice presidente e consigliere della Provincia e ha svolto ruoli di primissimo piano nel mondo sociale e produttivo della nostra provincia.
Il tutto con un garbo, una serietà e una passione che rimarranno per sempre il tratto distintivo della sua vita e del ricordo che avremo di lui” .

“Con la scomparsa di Rebecchi, Brescia perde un uomo di preparazione e cultura politica elevata” – dice a ÈliveBrescia Gianpaolo Natali, capogruppo in Loggia di Fratelli d’Italia.
“Una grave perdita per tutta la politica bresciana, non solo per il centrosinistra a cui apparteneva” – aggiunge Natali. !Grande uomo, grande politico e Brescia sentirà la sua mancanza”

Telegram
Telegram

“Con grande dispiacere ho appreso della scomparsa di Aldo Rebecchi” – dice Fabio Rolfi, assessore regionale ed esponente della Lega, raggiunto dal nostro giornale – .
“Grande protagonista della vita politica e sociale di Brescia. Un uomo gentile e disponibile, una persona d’altri tempi. Una persona appassionata alla Città, seria, misurata e competente nel proprio impegno politico. Pur da posizioni opposte -aggiunge Rolfi- non sono mai mancati il rispetto reciproco e la stima. Fai buon viaggio Aldo, che la terra ti sia lieve”.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteRebecchi. Del Bono “Brescia perde uno dei suoi figli migliori”
Articolo successivoElezioni Provincia, M5S converge su Marco Apostoli