Telegram

“Non vogliamo parlare del nostro dolore perché è indescrivibile. Siamo vicini ai genitori di Umberto”. Così inizia la lettera dei genitori di Greta Nedrotti, giovane uccisa nell’incidente nautico di Salò lo scorso fine settimana, pubblicata su BresciaOggi.

“Chiediamo a chiunque abbia visto o sentito qualcosa che riguardi Greta e Umberto la sera del 19 giugno scorso o quel che è accaduto quella notta nel golfo di Salò, di comunicarlo al Comandante Starace della Stazione dei Carabinieri di Salò o al Sostituto Procuratore incaricato delle indagini o ai legali da noi incaricati, avvocati Caterina Braga e Patrizia Scalvi di Brescia” prosegue la lettera, con questo appello accorato dei genitori Nadia e Raffaele.

“Ogni dettaglio può essere importante – concludono – Crediamo di dovere alla nostra amatissima Greta almeno un tributo di verità e giustizia. Per noi la perdita di Greta è già una condanna a vita”.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!