Telegram

I Tucani domenica alle 18 affrontano Mondovì (Cuneo), match valido per l’undicesima giornata del campionato di Serie A2 (la decima per i bresciani). La squadra piemontese – mina vagante del girone, soprattutto in casa dove ha sempre venduto cara la pelle – è penultima in classifica in questo momento, con soli sei punti racimolati.

All’Atlantide servirà dunque un’altra partita di carattere, oltre che di gioco e concretezza, per provare a battere i giovani arrembanti di Mondovì. Bisognerà partire bene e mantenere la concentrazione per tutta la gara, non facendo prendere entusiasmo alla formazione piemontese.

A confermare la crescita di consapevolezza della Consoli, uno spunto interessante di Cisolla riguardo l’ultima partita dei ragazzi bresciani: “l’esito del match contro Porto Viro è significativo, ci dimostra che si può vincere anche giocando a sprazzi. E’ una lezione che ci fa bene tenere a mente: la capacità di soffrire e stare lì con la testa anche quando le cose non girano è una leva che aiuta ad avere ragione dell’avversario, anche quando non esprimiamo il nostro miglior volley”.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteSPAL-Brescia, i precedenti dicono pochi pareggi
Articolo successivoPremio Bulloni, tante emozioni per la Brescia che fa del bene