Le triple di Brescia non bastano, alla fine la spunta il Cluj
foto Pallacanestro Brescia
Telegram

Dopo aver rialzato la testa in campionato, la Pallacanestro Brescia non riesce a confermarsi in EuroCup. Finisce 91 a 86 la sfida continentale della Germani contro in trasferta contro il Cluj, una partita dai ritmi alti e giocata a viso aperto.

Le due squadre sul parquet hanno però mostrato un atteggiamento molto diverso: Brescia fatica infatti ad arrivare al ferro e fa del tiro da tre punti la sua notevole arma in più, i rumeni invece aggrediscono sotto canestro chiudendo il match con un altissimo 78% da due. Avversari capaci anche di sfruttare i numerosi viaggi in lunetta.

Il primo tempo si è chiuso in perfetta parità (42 a 42) nonostante la Germani in venti minuti abbia messo a referto percentuali importanti come il 64% al tiro con ben 12 triple a segno. Un qudro che non può non riservare qualche rimpianto per non aver sfruttato questa prestazione a dovere.

Telegram

Sono gli errori a costare i due punti, specialmente nel periodo finale. A partire da quel 7 su 15 ai liberi. Bisogna poi aggiungere la fisicità degli avversari, capaci di vincere la lotta a rimbalzo.

91 punti subiti però, aprono la riflessione su una difesa che ha concesso troppo, vanificando quanto fatto di buono in avanti da Della Valle (19 punti), Petrucelli (15), Gabriel (14 con 4 su 4 dall’arco) e Cournooh (14).

Cluj che con questo risultato raggiunge Brescia in classifica. Brescia ferma a due sole vittorie nelle prime cinque di EuroCup. E alle porte c’è un’altra trasferta, questa volta di campionato, contro la Pallacanestro Trieste.

Il tabellino

U-BT CLUJ-NAPOCA-GERMANI BRESCIA 91-86 (21-21, 49-51, 73-68)

U-BT Cluj-Napoca: Guzman 15 (3/3, 1/5), Lapuste ne, Sanders 2 (1/1), Kuti, Roschnafsky ne, Gordic 13 (2/2, 1/3), Stipanovic 13 (6/6), Bircevic 7 (2/2, 1/4), Cate 13 (3/7, 1/1), Diaby ne, Meindl 15 (3/5, 3/4), Richard 13 (1/1, 3/10). All: Silvasan

Germani Brescia: Gabriel 14 (1/2, 4/4), Tanfoglio ne, Massinburg, Della Valle 16 (2/3, 4/8), Petrucelli 15 (2/2, 3/8), Cobbins 3 (1/2), Odiase 4 (2/2), Burns, Laquintana 4 (2/4), Cournooh 14 (4/6, 1/3), Moss 7 (2/2, 1/1), Akele 9 (1/1, 2/2). All: Magro

Arbitri: Nedovic, Sukys e Bissuel

Note: Cluj 21/27 (78%), Brescia 17/28 (61%); Tiri da tre: Cluj 10/29 (34%), Brescia 15/30 (50%); Tiri liberi: Cluj 19/24 (79%), Brescia 7/15 (47%); Rimbalzi: Cluj 30 (RD 21, RO 9), Brescia 25 (RD 19, RO 6)

Gli highlights

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCina: Shanghai realizzerà un osservatorio nazionale sul clima
Articolo successivoLoggia 2023, stasera al tavolo del centrosinistra non ci sarà Italia Viva