Demo banner - Articolo top+bottom desktop
6chic | grafica . internet . stampa . visual
La Commedia delle Pentole
Telegram
Restart
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
La Commedia delle Pentole
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Telegram

Una mail che invita a inserire le proprie credenziali bancarie per ottenere l’accredito dei pagamenti dall’Inps. È la nuova truffa segnalata dall’Istituto previdenziale, che in una nota invita gli utenti a ignorare comunicazioni di questo tipo ricordando che non vengono mai inviati, per motivi di sicurezza, mail contenenti link cliccabili. La truffa, secondo quanto scrive SkyTg24, è una comune mail di phishing che, sfruttando apparenti comunicazioni da parte dell’Istituto, invita a cliccare su un link: a quel punto si apre una pagina nella quale viene richiesto di selezionare una banca tra quelle contenute in un elenco e di inserire le proprie credenziali per ottenere presunti pagamenti da parte dell’Inps. L’Istituto poi ricorda che le informazioni sulle prestazioni sono consultabili esclusivamente accedendo direttamente dal portale www.inps.it.

Telegram
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
La Commedia delle Pentole
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
La Commedia delle Pentole
Telegram