Magro si presenta: “Orgoglio essere di nuovo a Brescia”
Gianpaolo Alberti assistente della Germani Brescia, Graziella Bragaglio, Alessandro Magro coach della Germani Brescia e Matteo Cotelli assistente della Germani Brescia. Ph Fotolive
Telegram

Questa mattina, dopo gli annunci dei giorni scorsi, si è ufficialmente presentato alla piazza il nuovo coach della Pallacanestro Brescia Alessandro magro che ha preso il posto di Maurizio Buscaglia in questa rifondazione del club.

“Vogliamo fare in modo che Brescia continui a essere una piazza che sappia distinguersi per etica e metodo di lavoro – ha detto il neo tecnico della Germani – Abbiamo bisogno di persone vere, stiamo lavorando per costruire la nuova squadra scegliendo prima le persone che i giocatori”.

“Dopo i tre incredibili anni trascorsi qui, l’emozione di essere stato nuovamente scelto da Brescia è immensa – ha continuato Magro – Torno con un ruolo diverso, ma sono veramente grato alla proprietà e al club per l’enorme opportunità che mi è stata data”.

Telegram

Accanto all’head coach della Germani, il suo assistente Matteo Cotelli, l’assistente e video analyst Gianpaolo Alberti e il presidente Graziella Bragaglio, che ha fatto gli onori di casa all’inizio della conferenza stampa: “Do il mio personale bentornato ad Alessandro Magro – le parole del presidente Bragaglio -. Sono molto felice e onorata del suo ritorno a Brescia, così come del fatto che abbia scelto come suoi assistenti Matteo Cotelli e Gianpaolo Alberti, due allenatori cresciuti all’interno del nostro progetto sportivo”.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!