Telegram

Le strade della Pallacanestro Brescia e di Maurizio Buscaglia si separano. A dare l’annuncio ufficiale è stata proprio la società, a poche ore dall’ultima partita di campionato e dall’addio di Sandro Santoro.

“A nome di tutto il Consiglio di Amministrazione – ha dichiarato Mauro Ferrari, proprietario di Pallacanestro Brescia – desidero ringraziare Maurizio Buscaglia per il suo contributo nel raggiungere l’obiettivo della salvezza, conquistata con una giornata d’anticipo rispetto alla fine della regular season”.

L’ormai ex tecnico biancoazzurro era approdato sulla panchina bresciana lo scorso primo dicembre a stagione iniziata. Aveva rilevato il posto di Vincenzo Esposito dopo un avvio negativo di campionato e un percorso deludente in Eurocup terminato con appena due vittorie in dieci gare disputate.

Telegram

“Ringrazio Maurizio Buscaglia per la sua grande professionalità, mostrata quotidianamente all’interno di un percorso terminato con il raggiungimento dell’importante traguardo della permanenza in Serie A – il pensiero di Graziella Bragaglio, presidente di Pallacanestro Brescia – Attraverso il suo lavoro, Maurizio ha ripagato la fiducia che la società gli ha riposto nel momento in cui lo ha chiamato alla guida della squadra, nell’ambito di una delle stagioni più anomale e complesse per tutto il basket italiano. Sono lieta che Pallacanestro Brescia abbia potuto contare sulla qualità del suo lavoro e desidero augurargli il meglio per il prosieguo della sua carriera”.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!