Telegram

Attimi di paura e panico a Manerbio, in un’abitazione in via San Costanzo. Ancora sono da accertare le cause, ma lunedì 1 giugno si sono staccati alcuni pezzi di di calcinacci dal soffitto.

Il materiale è piombato di sera all’interno della camera dell’appartamento dove vive una famiglia formata dal padre, madre incinta di nove mesi e una bimba di 3 anni.

I calcinacci sono finiti anche all’interno della culla accanto al letto matrimoniale e per fortuna la piccola non stava ancora dormendo nel suo nido. Sul posto si sono precipitati i Vigili del fuoco di Verolanuova che hanno dichiarato inagibile l’immobile. Nessuno è rimasto ferito, ma la donna incinta, forse a causa di un malore o visto il suo stato, è stata trasportata in ospedale per accertamenti.

Telegram

Il sindaco Samuele Alghisi giunto sul posto si è subito premunito per portare la famiglia in un alloggio temporaneo in attesa che l’abitazione venga sistemata e rimessa in sicurezza.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!