Telegram

Ne avevamo già parlato. Torna, dopo la sospensione dello scorso anno dovuta alle chiusure anti-covid, il “Regalo di Natale”. L’iniziativa è promossa dal Comune di Brescia, in collaborazione con Fondazione Brescia Musei, e riservata a tutti i residenti e a tutti i nati nel Comune di Brescia.

Dal 27 dicembre al 2 gennaio tutti i musei civici e la mostra “Il senso del nuovo. Lattanzio Gambara pittore manierista” saranno visitabili gratuitamente.

Inoltre, per il 31 dicembre e il 1 gennaio la Fondazione Brescia Musei ha organizzato delle aperture eccezionali, proprio per festeggiare l’anno nuovo in cultura.

Telegram

QUI IL PROGRAMMA COMPLETO

Per PRENOTARE e ulteriori informazioni è possibile consultare il sito ufficiale di Brescia Musei.​​​

Nello stesso periodo saranno organizzate, con biglietto ridotto e gratuito per i nati e i residenti a Brescia, le visite di “Passeggiando tra i capolavori”, itinerari alla scoperta delle preziose opere esposte nelle sale dei Musei.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteBrescia Musei, aperti anche stasera e domani
Articolo successivoCapodanno “al caldo”, arriva l’anticiclone africano