Telegram
Telegram

Fondazione Brescia Musei apre le porte, in via del tutto eccezionale, per stasera e domani dalle 10 alle 18, proponendo due giornate “di Capodanno” nei musei cittadini.

Prenotazioni: santagiulia@bresciamusei.com

Le mostre visitabili saranno quelle allestite nel Museo di Santa Giulia, nella Pinacoteca Tosio Martinengo e al Museo delle Armi Luigi Marzoli:

Telegram
Telegram
  • Il senso del nuovo. Lattanzio Gambara pittore manierista;
  • La Cina non è vicina. Badiucao – opere di un artista dissidente, per conoscere da vicino l’opera;
  • Il Pranzo di Diego Velázquez, arrivato direttamente dall’Ermitage di San Pietroburgo e allestito nelle sale della Pinacoteca Tosio Martinengo;
  • Il progetto site specific “Palcoscenici Archeologici. Interventi curatoriali di Francesco Vezzoli”, allestito al Museo di Santa Giulia e al Parco Archeologico (sono gli ultimi giorni di presenza a Brescia);
  • Nelle sale della Pinacoteca Tosio Martinengo ci saranno anche le due opere allestite per il progetto PTM Andata e Ritorno (trasforma le “partenze” collegate alle richieste di prestito in “arrivi” di opere ospiti): la pala di Moretto raffigurante Sant’Orsola e le compagne, in prestito a Brescia dalla Pinacoteca del Castello Sforzesco di Milano, e l’Adorazione dei pastori di Bernardo Licinio, proveniente dai depositi dei Musei Civici;
  • Passeggiando tra i capolavori, la visita guidata al Museo di Santa Giulia in programma il 31 dicembre alle 11;
  • Una speciale visita guidata dedicata alle famiglie del 1 gennaio in programma alle 15, per approfondire e conoscere il Museo delle Armi “Luigi Marzoli”.

Per tutti i bimbi, ma non solo, e per tutte le famiglie anche la possibilità di avere una nuova guida, approdata proprio nei Musei bresciani proprio poco tempo fa, il famoso topo giornalista Geronimo Stilton. Ricordiamo che il personaggio dei fumetti è infatti il protagonista della nuova app-game museale dedicata ai bambini a partire dai 6 anni dal titolo “Geronimo Stilton. Brescia Musei Adventures”, come abbiamo già spiegato QUI.

Fondazione Brescia Musei ricorda infine che dal 27 dicembre al 2 gennaio l’ingresso ai musei della città, e alla mostra di Lattanzio Gambara, saranno gratuiti per i residenti e i nati a Brescia.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteStasera la metro sarà aperta fino all’una di notte
Articolo successivoMusei gratuiti fino al 2 gennaio per residenti e nati in città